Ristrutturazioni

Per ristrutturazione si intendono tutti interventi rivolti a trasformare edifici con un insieme di opere che renderanno l’edificio futuro diverso da quello precedente come la variazione di forma, sagoma, volume, superficie e anche destinazione d'uso.
Tali interventi comprendono il ripristino o la sostituzione di alcuni elementi costitutivi dell'edificio, l'eliminazione, la modifica e l'inserimento di nuovi elementi ed impianti.
Nell'ambito degli interventi di ristrutturazione edilizia sono ricompresi anche quelli consistenti nella demolizione e ricostruzione con la stessa volumetria e sagoma di quello preesistente, fatte salve le sole innovazioni necessarie per l'adeguamento alla normativa antisismica.
L’Italia è un Paese in cui si costruisce relativamente poco e si interviene, invece, parecchio sul patrimonio edilizio esistente, anche per il suo elevato valore che spesso è sottoposto a vincoli architettonici o storici che meritano di essere conservati.
Tuttavia il patrimonio edilizio storico per poter essere usufruito in maniera adeguata rispetto alle esigenze della vita moderna deve essere ristrutturato e reso funzionale e fruibile a tutti.